I consigli di stile di aprile: Ripped Jeans

Passano le stagioni, cambiano gusti e stili, ma il jeans resta sempre il capo più utilizzato e amato da tutte le donne. Un must have che non tramonterà tanto facilmente, perfetto sia per il giorno che per la sera.  Molteplici sono le proposte, differenti i lavaggi, altrettanto le fantasie; caratterizzate da applicazioni o ricami,  ma c'è un ritorno in particolare che prevale su tutti, vediamolo insieme! 

 Ripped Jeans: la tendenza del momento

Questa primavera i jeans invaderanno il nostro guardaroba, per generare look per nulla scontati e sempre al passo con la moda. Ma se negli anni passati il modello più utilizzato era lo skinny, sobrio ed elegante ora è il momento dei ripped jeans, ovvero dei jeans strappati. Dalle passerelle ai negozi low cost, questa tendenza piace, conquista e si rinnova anche per questa P/E 2016.

Una moda non troppo nuova, che ritorna dal passato e che prevede un mood grunge tipico degli anni 90', caratterizzato da jeans dall'aspetto logoro e vissuto.  Hanno palesemente conquistato il cuore di tutte le fashioniste e non, grazie alla  versatilità e alle molteplici possibilità di abbinamento e personalizzazione. 
 
Per rendere più glamour questa tendenza che proviene dallo street style, basta aggiungere qualcosa che lo renda più personale, come un paio di tacchi vertiginosi o un blazer, così da renderlo un capo di tendenza, super fashion e adatto proprio a tutte!  

E se proprio non volete esagerare con i buchi e amate un stile più moderato, allora lasciatevi ispirare dall' Abbigliamento Iceberg e dalle sue innumerevoli proposte in fatto di jeans e non solo. Primo su tutti il pantalone denim con toppe sfilacciate, il  jeans che mi ha letteralmente rubato il cuore. 

A quale modello di jeans non sapreste proprio rinunciare per la P/E 2016? Skinny o boyfriend? Quale sarà la vostra scelta più modaiola?
Segui le mie giornate in diretta su INSTAGRAM | TWITTER | FACEBOOK

@laborsadimartina
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...