Organizzare un matrimonio speciale in riva al mare

I matrimoni rappresentano sempre uno dei momenti più preziosi per una coppia. Se da un lato restano soggetti a tradizioni molto antiche e radicate, dall’altro non mancano di aprirsi anche ad alcune novità molto interessanti. Fra questi “strappi alla regola” troviamo, ad esempio, i matrimoni in spiaggia. Una cerimonia di nozze tenuta in riva al mare sa come dimostrarsi speciale e unica nel suo genere. Per questa ragione, nell’articolo di oggi vedremo alcuni consigli utili per organizzare un matrimonio così particolare. 

Il rito: è solo civile o è possibile farlo anche religioso? 

A livello istituzionale e religioso, la questione si fa molto complicata, più per il secondo che per il primo, a dire il vero. Questo perché la cerimonia di tipo religioso prevede un obbligo imprescindibile: il luogo dove si svolge il rito del matrimonio dev’essere consacrato. Va da sé che una spiaggia non può andare incontro a questa necessità. Il diritto canonico, dunque, rende quasi impossibile lo svolgimento di un rito religioso di nozze in spiaggia. Al contrario, è possibile effettuare il rito civile. Anche qui, però, ci sono dei paletti da rispettare. Nello specifico, la spiaggia dovrà figurare nella lista dei luoghi liberalizzati dal Comune. 

Come scegliere l’abito nuziale e le bomboniere 

Un matrimonio in spiaggia richiede un abito altrettanto particolare, quindi adatto al contesto. In primo luogo si consiglia di scegliere un modello morbido e non troppo lungo, per via delle difficoltà imposte dalla sabbia. Si devono dunque evitare i modelli troppo rigidi e dalla gonna eccessivamente ampia. Inoltre, è bene optare per modelli di grande semplicità, senza ovviamente rinunciare al lato chic dell’abito. I modelli corti rappresentano, comunque, la scelta più azzeccata. Il secondo elemento da analizzare è la bomboniera per gli invitati. Il web su questo aspetto ci viene in soccorso, perché esistono siti dedicati come mobiliastore.it dove sarà possibile scegliere e ordinare diversi tipi di bomboniere da matrimonio. Naturalmente qui è il caso di scegliere bomboniere a tema marino, o legate ad altri temi ideali per questo tipo di evento. 

Tema, location e consigli sul menù 

Il tema migliore per un matrimonio in spiaggia, come accennato poco sopra, è quello marino. È chiaro che, comunque, è possibile personalizzarlo in molti modi diversi. Così si eviterà di scadere troppo nei cliché, realizzando qualcosa di unico. Come sempre, però, c’è una regola che non dovrebbe mai sfuggire ai matrimoni. Bisogna pensare ad un tema e rispettarlo, ma senza caricarlo in modo eccessivo, per non cadere negli eccessi. Poi si passa direttamente all’allestimento della location, qui troverete alcune immagini da cui trarre spunto. Qui si consiglia di rivolgersi sempre ad un esperto del settore, perché si tratta di un argomento molto delicato e ci sono alcuni dettami da rispettare. Le cose si fanno un po’ più semplici con la scelta del banchetto nuziale. I menù migliori sono quelli che richiamano il mare, dunque soprattutto a base di pesce. Una variante molto apprezzata per i secondi del menù sono le grigliate a base di pesce, renderanno il vostro banchetto ancora più succulento.  

Oggi abbiamo visto alcuni preziosi consigli per organizzare un matrimonio in riva al mare. Un’occasione unica, che deve comunque essere gestita con cura. 


Segui le mie giornate in diretta su 
 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...